Cerca

Master WILL-RUA in Social Media Management

Aggiornato il: 27 lug 2020

La digitalizzazione è uno dei fenomeni di maggiore discontinuità della nostra epoca, e promette di investire ogni aspetto della vita economica e sociale. La digital transformation ha colpito trasversalmente diversi ambiti della società, tra i quali il sindacato.


Oggi fare sindacato non è la stessa cosa di un tempo, soprattutto all’interno degli Enti pubblici, in continua evoluzione.

E’ necessario ripensare innanzitutto le strategie comunicative dell’attività sindacale, occorre adeguare il pensiero e l’attitudine ai nuovi strumenti rappresentati dai social media, sfruttandone la potenza per migliorare la capacità di relazionarsi con i lavoratori, in un quadro di fiducia e vantaggio reciproco (ma quello del sindacato un po' di più).


PERCORSO

La Federazione WILL RUA ha disegnato un iter didattico di blended training che possa fornire al partecipante i necessari fondamenti di visione strategica, unitamente a solide competenze tecniche.


OBIETTIVI

Lo scenario digitale si evolve a ritmi molto veloci, tanto quanto le vertenze e le necessità all’interno dei luoghi di lavoro. Si ha sempre la sensazione che qualcosa di nuovo – e fondamentale- ci sfugga e che le vecchie competenze siano sempre meno utili.

Il Master in Social Media Management della WILL - RUA mira a far cessare questo stato d’animo, fornendo conoscenze strategiche, know-how metodologico e le necessarie competenze tecniche per costruire un sindacato che vada oltre le strategie "desk to desk" (scrivania a scrivania) della tradizione confederale e che riesca a sfruttare al massimo le potenzialità del digitale.

Di seguito, il programma del corso:


1- “A Fra’, che te serve?”: il pensiero politico di Achille Lauro, Franco Evangelisti e Gianni De Michelis nell’esperienza WILL (ovvero, storia di un miracolo sindacale)

2 incontri / 9 ore di formazione;


2- L’importante è rispondere. Tecniche di produzione istantanea di comunicati sindacali

14 incontri / 66 ore di formazione;


3- Come se fosse antani. Teoria e pratica per indirizzare una vertenza verso la soluzione desiderata, legandola ad un’altra verso la quale si ripone (in realtà) scarso interesse: case studies “parcheggio Tuscolana – collaboratori esterni” e “Art.53-Giobbe Covatta”

14 incontri / 66 ore di formazione;


4- Comunicazione efficace e dialetti: come usare con successo frameworks linguistici regionali suscitando simpatia e ilarità nel dipendente medio

3 incontri / 15 ore di formazione;


5 – O’ panaro. Smorfia, cabala e tombola nel contratto collettivo nazionale. Tecniche avanzate per suscitare simpatia e ilarità nel dipendente medio, associando gli articoli del CCNL ai numeri del lotto. (il modulo 4 è propedeutico per la frequenza di questo modulo)

3 incontri / 15 ore di formazione;


6 - Calibri' 35: come catturare l’attenzione del lettore tramite una mail con testo di grandi dimensioni ma, allo stesso tempo, evitando di esprimere grandi concetti ;

3 incontri / 15 ore di formazione;


7 - Panegirico: come sconfiggere la precarietà negli Enti cercando di mandare via i precari ma continuando ad essere considerati sensibili al problema della precarietà.


Il programma si rivolge a chiunque desideri potenziare le proprie conoscenze e abilità digitali, o comunque abbia interessi di varia natura legati all’attività sindacale.


Tutti i moduli prevedono la partecipazione di personale docente WILL qualificato.


Per maggiori informazioni è possibile utilizzare le modalità di contatto ordinarie della WILL.